PENNETTE CON PAGELLO AL FORNO E POMODORINI

Questa ricetta insolita è nata perché avevo cucinato dei pagelli in più ed ho colto l'occasione per utilizzare questo pesce, (conosciuto anche come fragolino), per preparare un condimento per la pasta. Il risultato è stato squisito. Nella parte iniziale della ricetta spigo anche come preparare il pagello al forno e quindi sono come due ricette in una.

Difficoltà: Bassa

Porzioni: 4

Categoria: Primo

Preparazione: 30 min.

Tempo Cottura:

Calorie per porzione (kcal) : 374

PENNETTE CON PAGELLO AL FORNO E POMODORINI

8 stelle in base a 2 recensioni

Ingredienti

- 320 gr di pasta tipo pennette
- 2 pagelli da 600 gr uno
- 300 gr di pomodorini
- 40 gr di olive
- 20 gr di pinoli
- 3 spicchi d'aglio
- 2 rametti di prezzemolo
- 1 foglia di alloro
- 2-4 foglie di basilico
- olio extravergine d'oliva
- mezzo bicchiere di vino bianco
- limone
- sale
- pepe

Preparazione

Pulite e squamate i pagelli. Riempite la pancia dei pesci con 2 fette di limone, l'aglio tagliato a fette (usate 2 spicchi) e il prezzemolo. Sistemate i pesci in una teglia rivestita di carta forno, aggiungete la foglia di alloro, salate, pepate, irrorate con un filo d'olio e il vino, sigillate i pesci nella carta forno e infornate nel forno caldo a 180°. Fate cuocere i pesci per 10 minuti; trascorso il tempo aprite il cartoccio e continuate la cottura per altri 10 minuti. Spellate i pesci, privateli della lisca e di tutte le spine, e teneteli a caldo con il loro sughetto di cottura.
Lavate i pomodorini, tagliateli in quattro e privateli dei semi. In una larga padella fate riscaldare 4 cucchiaia d'olio e lo spicchio d'aglio rimasto leggermente schiacciato, unite i pomodorini e il basilico, salate, pepate e fate cuocere a fiamma moderata per circa 5 minuti, unite le olive, i pinoli tostati in padella, il pesce con il suo sughetto e fate insaporire per un paio di minuti. Eliminate lo spicchio d'aglio e le foglie di basilico
In abbondante acqua salata cuocete la pasta. Scolatela al dente e versatela nella padella del condimento e fatela insaporire per un paio di minuti sul fuoco a fiamma viva. Servite con un filo d'olio crudo e spolverizzate con un pò di prezzemolo tritato.

Posted on 2013-09-05 21:31:23 by

Categoria: Cucina - Ricetta - Primo

Ricette che ti potrebbero interessare: