Benvenuti nel mio blog di cucina dove metto le ricette di quello che preparo.

In generale sono attenta alla buona alimentazione alla quantità di grassi e calorie quindi cerco di usare tante verdure e insalate e variare gli ingredienti anche se ho un debole per i dolci quindi troverete tanti dolci tradizionali della cucina italiana e torte. Siccome penso che la maggior parte delle persone, come me, siano interessate alle ricette più che alle chiacchiere spesso mi limito a postare solo le ricette con pochi commenti. Nel blog troverete ricette di ogni tipo dalla semplice crostata alla marmellata alle ricette più complesse come la colomba pasquale. Nella home page troverete sempre l'ultima ricetta postata, ma potete trovare anche quelle meno recenti usando il motore ricerca di Pepesenise o cliccando sulle categorie: primi, secondi, contorni, antipasti. Immagino vi state chiedendo cosa significhi Pepesenise, per brevità diciamo che è un termine del dialetto calabrese per indicare i peperoncini secchi dolci sminuzzati anche se potrebbe derivare pure dai peperoni secchi di Senise. Spero vi piacciano le mie ricette. Sono graditi commenti e suggerimenti.

GNOCCHI ALLA ROMANA

Gli gnocchi alla romana sono un piatto tipico laziale. Sono dei dischetti tondi a base di semolino con la crosticina croccante ed il cuore morbido. Si tratta di un piatto delicato e l'uso del burro e del parmigiano fanno avanzare l'ipotesi che l'origine di questo piatto sia lombarda o piemontese. Sono semplici da cucinare e si possono preparare in anticipo. Io in barba alla tradizione preferisco accompagnarli con una salsa saporita ad esempio ai funghi porcini o ai carciofi.

Ingredienti

- 250 gr di semola di grano duro (semolino)
- 1 litro di latte
- 2 tuorli
- 50 gr di burro
- 50 gr di parmigiano grattugiato
- noce moscata
- pepe
- sale
Per condire:
- 50 gr di burro
- 80 gr di parmigiano grattugiato


GNOCCHI ALLA ROMANA

Difficoltà: Bassa
Porzioni: 4
Categoria: Primo
Tempo di preparazione: 30 min.
Tempo Cottura: 30 min.


Procedimento

In una casseruola portate ad ebollizione il latte, versate il semolino a pioggia e mescolate. Aggiungete un pizzico di sale,pepe e noce moscata; sempre mescolando proseguite la cottura per 10 minuti. A fine cottura aggiungete il parmigiano e i tuorli uno alla volta, amalgamate il tutto.
Ungete un piano di lavoro e versatevi il semolino, con una spatola o la lama di un coltello bagnata con acqua stendete il semolino fino ad ottenere un composto dallo spessore di 1 cm. Lasciate raffreddare, con uno stampino rotondo ritagliate dei dischetti di circa 6 cm.
Imburrate una pirofila, sistemate gli gnocchi sovrapponendoli leggermente. Spolverate con il formaggio e fiocchetti di burro.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 200 per circa 20 minuti o fino a quando la superficie non risulter dorata. Servite caldi.

Ads:

Posted on 2016-03-13 19:22:38 by Chechi

Categoria: Cucina - Ricetta - Primo


Ricette che ti potrebbero interessare:



Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.

Tutti i diritti relativi a fotografie, testi e immagini presenti su questo blog sono di esclusiva proprietà dell'autrice di questo blog, come da copyright inserito e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto o testo in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.
Pagina consultata 61754 volte.