GNOCCHI ALLA ROMANA

Gli gnocchi alla romana sono un piatto tipico laziale. Sono dei dischetti tondi a base di semolino con la crosticina croccante ed il cuore morbido. Si tratta di un piatto delicato e l'uso del burro e del parmigiano fanno avanzare l'ipotesi che l'origine di questo piatto sia lombarda o piemontese. Sono semplici da cucinare e si possono preparare in anticipo. Io in barba alla tradizione preferisco accompagnarli con una salsa saporita ad esempio ai funghi porcini o ai carciofi.

Difficoltà: Bassa

Porzioni: 4

Categoria: Primo

Preparazione: 30 min.

Tempo Cottura:

GNOCCHI ALLA ROMANA

6 stelle in base a 4 recensioni

Ingredienti

- 250 gr di semola di grano duro (semolino)
- 1 litro di latte
- 2 tuorli
- 50 gr di burro
- 50 gr di parmigiano grattugiato
- noce moscata
- pepe
- sale
Per condire:
- 50 gr di burro
- 80 gr di parmigiano grattugiato

Preparazione

In una casseruola portate ad ebollizione il latte, versate il semolino a pioggia e mescolate. Aggiungete un pizzico di sale,pepe e noce moscata; sempre mescolando proseguite la cottura per 10 minuti. A fine cottura aggiungete il parmigiano e i tuorli uno alla volta, amalgamate il tutto.
Ungete un piano di lavoro e versatevi il semolino, con una spatola o la lama di un coltello bagnata con acqua stendete il semolino fino ad ottenere un composto dallo spessore di 1 cm. Lasciate raffreddare, con uno stampino rotondo ritagliate dei dischetti di circa 6 cm.
Imburrate una pirofila, sistemate gli gnocchi sovrapponendoli leggermente. Spolverate con il formaggio e fiocchetti di burro.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti o fino a quando la superficie non risulterà dorata. Servite caldi.

Posted on 2016-03-13 19:22:38 by

Categoria: Cucina - Ricetta - Primo

Ricette che ti potrebbero interessare: