CROSTINI DI PANE SICILIANO CON COZZE PICCANTI

Un delizioso inizio per una cena a base di frutti di mare. C'è un detto siciliano che dice: aranci, pateddre e fungi spenni assai e nenti mangi (granchi, padelle e funghi spenti assai e niente mangi). Oggi non è del tutto vero in quanto i frutti di mare si trovano anche a buon mercato.

Difficoltà: Bassa

Porzioni: 4

Categoria: Antipasto

Preparazione: 40 min.

Tempo Cottura:

Calorie per porzione (kcal) : 297

CROSTINI DI PANE SICILIANO  CON COZZE PICCANTI

6 stelle in base a 6 recensioni

Ingredienti

- 4 fette di pane siciliano spesse 2 cm
- 600 gr di cozze freschissime
- 1 spicchio d'aglio
- un mazzetto di prezzemolo
- 1 rametto di timo
- 1 limone
- 1 peperoncino fresco
- 6 cucchiaia d'olio extravergine d'oliva

Preparazione

Scavate le fette di pane in modo da ottenere una fossetta centrale. Tritate finemente la mollica tolta alle fette di pane e tostatela con un cucchiaio d'olio, il timo tritato e la buccia grattugiata di mezzo limone. Preparate un'emulsione con un cucchiaio d'acqua e un cucchiaio d'olio, spennellatevi le fette di pane e tostatele nel forno caldo a 180°, spegnete il forno e lasciate le fette di pane dentro ma con il forno aperto. Pulite le cozze, raschiate il guscio, eliminate il bisso e sciacquatele più volte in acqua corrente. Trasferite le cozze in una casseruola, aggiungete l'aglio sgusciato e schiacciato, 4 cucchiaia d'olio e il peperoncino tagliato a rondelle. Coprite e cuocete a fiamma alta finché le cozze si apriranno, Togliete le cozze e filtrate il loro liquido di cottura. Eliminate le cozze non aperte e togliete dalle valve quelle aperte, lasciandone alcune con le valve, vi serviranno per la decorazione. Tritate le cozze e distribuitele sulle fette di pane con un pò del loro liquido di cottura, spolverizzatele con il prezzemolo tritato e la mollica di pane tostata. Servite con le cozze nelle loro valve e con spicchi di limone.

Posted on 2012-07-29 19:47:13 by

Categoria: Cucina - Ricetta - Antipasto

Ricette che ti potrebbero interessare: